Nata nel 1979 per volontà dei fratelli Romele, Romec inizia la propria attività svolgendo lavorazioni di meccanica tradizionale, per poi effettuare anche riparazioni e ritocchi su stampi usurati, specializzandosi sempre più anche nella loro progettazione e costruzione. Con queste basi e grazie all’esperienza maturata, l’azienda è oggi in grado di sviluppare stampi per pressofusione in getti di alluminio e zama, stampi per lo stampaggio a caldo di particolari in ottone e ferro, stampi per iniezione gomma e plastica, oltre ad attrezzature di precisione.

In azienda operano attualmente una quindicina di persone qualificate e specializzate, impiegate nelle fasi di progettazione in ufficio tecnico, e nel reparto produttivo dove sono presenti evolute macchine a controllo numerico ad alta velocità per le lavorazioni di fresatura, di tornitura ed elettroerosione, che hanno portato a significativi risultati in termini di qualità, precisione e tempi di realizzazione dei propri stampi, garantendo tecnologia di processo e qualità di prodotto. A guidare questo gruppo di lavoro i due soci, Giacomo Romele e Margherita Bonvincini, responsabili della parte tecnica e amministrativa.

Attenta e sensibile all’evoluzione del proprio settore, alle esigenze del proprio personale, nonché all’importanza della qualità del proprio prodotto, la stessa Romec ha implementato e confermato da tempo un Sistema di Gestione Integrato Qualità–Salute e Sicurezza, come previsto dalla Norme Uni EN ISO 9001-2008 e Ohsas 18001-2007, oltre ad aver adottato e diffuso in azienda le Buone Prassi per la Responsabilità Sociale. Un’attenzione e un approccio operativo positivamente riconosciuti dai propri clienti, tanto in ambito nazionale quanto internazionale.

Certificazioni - Politica Aziendale